Tacchi alti o bassi? Consigli abbigliamento, come e quando indossarli



Ciao a tutte, care lettrici, eccoci qui a parlare di un bel dilemma. Quando e come indossare i tacchi?

Le scarpe basse, senza tacco o le ballerine, a mio avviso, si devono indossare quando c’è necessità di fare lunghe passeggiate. Sono fatte apposta per essere comode e pratiche.

Devi percorrere vicoletti rotti o strade non ben assestate? Tante volte mi è capitato di ammirare ragazze che prendevano distorsioni, cadevano e/o rischiavano di farsi seriamente male. Ogni cosa andrebbe indossata nei tempi e nei luoghi giusti. Quindi non ossessionatevi ad indossare i tacchi sempre e comunque perché finirete nell’essere fuori luogo.

7-1

Le scarpe senza tacco sono ideali per fare shopping, per le lunghe attese o anche per lavorare. Insomma quando si deve stare molto in piedi e quindi le gambe ne possono risentire!

Le calzature basse o gli stivali si possono indossare tranquillamente sotto tutto, eccetto le ballerine che tendono ad ingrossarvi le gambe se abbinate sotto le gonne, a mio avviso.

Vanno bene, invece, quando si vuole sfruttare sia la loro comodità che la grazia, perché sono molto carine.Non tutte le ragazze possono indossarle, ahimè! Se, purtroppo, avete qualche curvetta in più vi faranno sembrare ancora più tondette e quindi avete decisamente bisogno di slanciarvi un pò!

Ed ecco qui che si passa ai tacchi!

7

Le scarpe con tacchi sono, invece, perfette se volete portare il vostro corpo ad allungarsi in verticale, no orizzontale, e d’obbligo quando si presenta un’occasione particolare! Senza contare che sono un vero toccasana se avete, ad esempio, problemi di postura.Vi permetteranno di far lavorare i vostri polpacci, lasciando riposare la schiena.

Ed in aggiunta si possono abbinare sotto ogni tipo d’abbigliamento!

Robs

VOTA L' ARTICOLO
[Totali: 0 Media: 0]



CERCA GLI ABITI IN QUESTA PAGINA SU AMAZON

AMAZON



CORRELATI





Robs

Salve! Spero che i miei gusti in fatto di moda possano piacervi e/o ispirarvi! A presto, Robs